Probabili convocati, Balotelli verso il ritorno così come Quagliarella

quagliarella

A giorni il c.t. della Nazionale, Roberto Mancini, diramerà la lista dei convocati per la doppia sfida di qualificazione agli Europei contro Finlandia e Liechtenstein, in programma il 23 e il 26 marzo a Udine e Parma. Sono tanti i dubbi per le chiamate, soprattutto in attacco.

Certo della convocazione sono Quagliarella, di ritorno dopo cinque anni grazie allo strepitoso campionato che sta disputando, Immobile e Pavoletti. Ci dovrebbe essere anche Balotelli, che ha ritrovato forma e gol a Marsiglia, mentre per Belotti le porte saranno chiuse. Restano in gioco Lasagna e Inglese, mentre per la seconda partita sembra certo l’arrivo di Kean dall’Under 21. Stesso discorso in difesa per Mancini, centrale dell’Atalanta.

Attesa anche per la prima chiamata di Izzo e Spinazzola, mentre Sensi sarà considerato come la prima alternativa a Jorginho, con la conferma sulla fascia di Grifo. Da valutare le condizioni fisiche di Zaniolo, chiamato ad essere uno dei punti fermi del prossimo ciclo azzurro.