La Roma affonda col Napoli, Ranieri scoraggiato: “Cerco di salvare il salvabile”

ranieri

E’ un momento durissimo quello che sta attraversando la Roma: i giallorossi sono stati travolti in casa dal Napoli (1-4), allontanandosi ulteriormente da quello che ad inizio stagione era considerato l’obiettivo minimo, il quarto posto.

Ranieri è alla seconda sconfitta di fila dopo quella di Ferrara con la Spal, il suo impatto nello spogliatoio non è stato quello che sperava la dirigenza romanista, anzi. Il tecnico, a dire il vero, è alle prese anche con una condizione fisica generale della rosa davvero pessima, con tanti infortuni e giocatori non al meglio.

Lo stesso Ranieri sembra subire la situazione: “Sono salito da poco su questa barca, cerco di salvare il salvabile. C’è da ringraziare gente come De Rossi, Manolas e Kolarov che giocano anche con problemi fisici. Il Napoli ha gioia nel suo gioco, noi trasmettiamo esattamente l’opposto. Cerco di far lavorare bene questi ragazzi ma non è semplice. Pentito di aver accettato la panchina? Come potrei pentirmi di allenare la Roma…”.