Camilla Parker e la separazione da Carlo, il padre della Duchessa causa la fine della loro storia

Il principe Carlo e la sua consorte, Camilla Parker da sempre hanno dimostrato di amarsi davvero tanto e praticamente hanno fatto di tutto per poter stare insieme nonostante la regina Elisabetta avesse voluto separarli, forzando il figlio a sposare la principessa Diana. Ad oggi c’è ancora chi critica Camilla ed anche i suoi modi di fare paragonandola un po’ a Lady Diana.  Ad ogni modo nonostante molti siano schierati contro questa relazione, i due hanno da sempre dimostrato di essere legati da un forte sentimento. Il matrimonio del 1981 fu il più seguito di sempre, ovvero il matrimonio tra la principessa Diana e il Principe Carlo. 

Nonostante le nuore di Diana, ovvero Kate e Meghan,  abbiano in qualche modo seguito la tradizione incantando tantissimi telespettatori inglesi, ad oggi la principessa più bella rimane sempre Lady Diana.  Purtroppo però quello tra Carlo e Diana non fu un matrimonio felice e culminò con il divorzio nel 1996 e la morte poi della principessa un anno dopo.

Il Principe Carlo e Camilla, la brusca decisione della famiglia di lei

Non è di certo un mistero il fatto che però il Principe Carlo avesse una relazione segreta con Camilla da dei primi anni 70.  I due infatti si vedevano dapprima come amici e poi la loro relazione diventò più intima ed a poco a poco il principe fu introdotto nella famiglia di Camilla.  Ad ogni modo, per la famiglia di Camilla Parker da sempre pare non abbia mai accettato questa relazione.  Anche i sudditi inglesi hanno fatto davvero tanta fatica per accertarla. A quanto pare però qualcuno o meglio il padre di Camilla non vedeva il Principe Carlo di buon’occhio, per questo mise lo zampino per far sì che la figlia non lo sposasse.  Ad ogni modo ai tempi in cui la relazione non era di dominio pubblico, Camilla pare fosse fidanzata con Andrea Parker bowles, ma quando lui partì militare, la relazione tra lei e il principe Carlo divenne più forte.

Tuttavia, quando il giovane tornò, suo fratello e il padre di Camilla si misero d’accordo per forzare il matrimonio tra loro.” INTERVENNERO PER FAR PUBBLICARE SUL TIMES UN ANNUNCIO DI MATRIMONIO IL 15 MARZO 1973. IN QUESTO MODO ANDREW FU COSTRETTO A FARE LA PROPOSTA DI MATRIMONIO A CAMILLA”. Effettivamente i due convolarono a nozze il 4 giugno dello stesso anno.  Il Principe Carlo non accolse questa notizia bene ma rimase molto stupito e amareggiato. Soltanto dopo il matrimonio di Camilla, Carlo deluso e provato anche da questa separazione brusca e forzata con Camilla, si lasciò convincere dalla madre ovvero la regina Elisabetta di sposare Lady Diana.  Camilla però rimase per sempre nel cuore del Principe fino a quando i due si sposarono nel 2005.