Non arriverà, con ogni probabilità, a 80 anni ma Gigi Buffon per il momento proprio non ne vuol sapere di ritirarsi. Il portiere, che qualche settimana fa aveva scherzato proprio sull’età in cui desidererebbe ancora essere in campo, sembrerebbe infatti ad un passo dal rinnovo di contratto col Psg.

Ad oggi Buffon ha un contratto fino a giugno con opzione per il 2020. Il club parigino sarebbe pronto ad offrire un altro anno certo con un’opzione per un’ulteriore stagione. Nel 2021, tanto per intenderci, Buffon compirà 43 anni.

L’ex capitano della nazionale aveva d’altronde già manifestato, in toni meno scherzosi, l’intenzione di continuare a difendere la porta del club transalpino: “Se il PSG e Areola lo vorranno, resto volentieri qui un altro anno ancora”.

In questa stagione Buffon ha totoalizzato 21 presenze totali tra Ligue 1 e Champions League: l’ultima, quella di ieri sera contro il Manchester United, è stata caratterizzata da una papera che ha aperto la possibilità del passaggio del turno agli inglesi, poi concretizzatasi nel finale con un rigore.