Ancelotti dopo Napoli-Salisburgo: “Risultato ok ma abbiamo corso troppi rischi”

Non può che essere soddisfatto, Carlo Ancelotti, del 3-0 con cui il suo Napoli ha battuto il Salisburgo ed ha ipotecato il passaggio ai quarti di finale di Europa League. Al netto di una prestazione offensiva di livello, spiccano diverse incertezze in fase difensiva, con le ammonizioni di Koulibaly e Maksimovic che priveranno i partenopei della coppia centrale di difesa nella gara di ritorno.

Ancelotti ha commentato quest’aspetto a Sky: “Non mi preoccupa l’assenza dei due centrali, mi preoccupa l’atteggiamento avuto nel finale. Giocando così in Austria rischieremo grosso. Ci sono stati degli scompensi, abbiamo subito contropiedi col risultato sul 3-0. Sono situazioni che vanno evitate, bisogna controllare e coprirsi in questi frangenti”.

Il tecnico del Napoli parla poi dei singoli: “Insigne in panchina perché era l’unico degli attaccanti ad aver disputato tutto il match con la Juve. Koulibaly poteva evitare il giallo, Meret è stato bravo nel finale. Luperto titolare in Austria? Ha giocato poco ma è un centrale affidabile. Magari testiamo la coppia con Chiriches prima della partita di Salisburgo”.