Ranieri dopo il k.o. con la Spal: “Non siamo stati squadra, bisogna meritare la Roma”

ranieri

C’è subito un dispiacere per Claudio Ranieri che, dopo l’esordio con vittoria faticosa contro l’Empoli, ha incassato la prima sconfitta dal suo ritorno sulla panchina della Roma. I giallorossi hanno perso 2-1 a Ferrara, contro la Spal, un k.o. che rischia di pesare non poco nella corsa al quarto posto.

Ranieri non ha usato giri di parole nell’analizzare la partita dei suoi, le parole per certi versi sono state anche durissime: “Oggi abbiamo giocato contro una squadra, noi invece non lo siamo stati. La buona volontà non basta se in campo non c’è organizzazione. Tutti i duelli palla a terra sono andati persi, dobbiamo diventare una squadra. Oggi si è corso molto ma male”.

Il tecnico ex Leicester poi rincara la dose: “Da quando sono arrivato sto ripetendo ai ragazzi che devono dimostrare di meritare questa maglia e quello che guadagnano. Se non si arriva al quarto posto i piani cambieranno e molti faranno le valigie”.