Juve, ora c’è anche Pochettino in lista per la panchina

Le dichiarazioni che hanno scioccato i tifosi del Tottenham (“Resto solo se ci saranno investimenti”) hanno giocoforza messo Mauricio Pochettino sul mercato degli allenatori. Il tecnico argentino, che si giocherà la finale di Champions League contro il Liverpool e contro un altro “guru” delle panchine come Jurgen Klopp, sarebbe finito nel mirino della Juventus.

Il club avrebbe ormai deciso per il cambio di rotta. Nonostante Allegri avesse sbandierato ai quattro venti la decisione di rimanere alla Juve, in realtà sarebbero proprio i bianconeri a non poterne più del pluriscudettato tecnico toscano. Se qualche giorno fa il ritorno di Conte sembrava davvero ad un passo, ora la rosa dei papabili si è allargata.

Il vero problema per arrivare a Pochettino è l’ingaggio: l’argentino chiede 20 milioni di euro a stagione, praticamente lo stesso compenso di Guardiola, con ogni probabilità il vero “sogno proibito” di Agnelli. Sullo sfondo restano Deschamps, Simone Inzaghi e Gasperini.