Romina Power contro i vaccini, Cristel: “Non so come sono sopravvissuta io”

Romina Power è stata una delle ospiti di punta della prima puntata di Domenica In per via delle dichiarazioni che questa ha rilasciato sui vaccini e per il contrattacco della figlia Cristel. Le due donne si sono scontrate su idee di pensiero completamente diverse l’una dall’altra e in un attimo che il panico si scatena negli studi.

Romina Power contro i vaccini

In occasione della prima puntata di Domenica In ecco che abbiamo avuto modo di vedere Romina Power tornare negli studi e raccontare la sua vita da nonna bis.

L’ex moglie di Albano sembra essere davvero molto felice di vedersi in questa nuova veste e non solo. L’artista, infatti, non ha negato di essere felice anche per un’altra cosa ovvero il fatto che la figlia Cristel abbia deciso di omaggiare la sorella Ylenia dando il suo nome alla figlia Cassia. Nonostante il bel gesto però mamma e figlia su alcune cose non vanno affatto d’accordo, come ad esempio i vaccini che la bambina sta facendo in questa fase delicata della sua vita e definiti troppi da Romina Power.

“A volte è frustante essere una nonna…”

Romina Power a quanto pare è una nonna molto presente ma un po’ ‘pesante’. Come abbiamo appena spiegato, l’ex moglie di Albano ha detto di non essere molto a favore dei vaccini nei bambini non a caso questa a Mara Venier ha dichiarato: “A volte è frustrante essere una nonna, vorrei poter partecipare alla crescita dei nipoti ma non ho potere decisionale. Parlo dei vaccini, per esempio: per me sono troppi”.

Cristel Carrisi però è intervenuta subito fermando la mamma, facendo sì che non continuasse sull’argomento, affermando di riporre piena fiducia nel suo medico pediatra.

Cristel: “Non so come sono sopravvissuta io”

A quanto pare qualcosa non andrebbe come dovrebbe nel rapporto tra Cristel Carrisi e mamma Romina. Dopo il piccolo scambio di opinioni sulla questione vaccini ecco che la figlia sfodera un nuovo attacco contro la Power, affermando come questa non sia stata una mamma molto affidabile.

Non a caso Cristel Carrisi ha dichiarato: “Nonna Romina è molto hippy, non so se lascerei i miei figli da soli con lei, non so come sono sopravvissuta io. Non ho mai visto mia mamma ogni singolo giorno. Meglio così, puntiamo più sulla qualità che sulla quantità. Se devo pensare alle cose più concrete le faceva tutte nonna Jolanda… A parte gli scherzi ha sempre messo la famiglia prima della carriera e ha fatto tante rinunce”.