Roma, dopo l’esonero di Di Francesco arrivano anche la rescissione contrattuale di Monchi

monchi

E’ arrivato oggi l’annuncio, ormai nell’aria da diversi giorni, della rescissione contrattuale di Monchi con la Roma. Lo spagnolo e il club hanno così raggiunto l’accordo economico per il via libera, con l’Arsenal che quasi certamente dovrebbe essere la prossima destinazione del d.s.

Sono stati giorni di fuoco in casa Roma: mercoledì sera la cocente eliminazione in Champions League per mano del Porto, poi il giorno dopo l’esonero di Di Francesco. Proprio al destino del tecnico ex Sassuolo era legata anche la posizione di Monchi che ha preferito non continuare la sua avventura nella capitale. Oggi, tra l’altro, è stato ufficializzato Ranieri come nuovo allenatore mentre è Frederic Massara (con Totti al suo fianco) a prendersi sulle spalle la direzione sportiva del club.

Il rapporto di Monchi con la Roma si chiude così dopo neppure due anni, complici anche le tensioni che ormai esistevano tra il d.s. andaluso e il presidente Pallotta.