La Juventus può festeggiare lo scudetto già domenica

allegri

Primo match point per la Juventus: i bianconeri hanno la possibilità di festeggiare il 35esimo scudetto, l’ottavo consecutivo, già domenica. Il k.o. del Napoli ad Empoli ha avvicinato notevolmente la festa allo Stadium.

Sono 18 i punti che separano le due squadre in classifica, ad otto giornate dalla fine. Ciò vuol dire che nel caso in cui i bianconeri dovessero battere il Milan sabato pomeriggio con contemporanea sconfitta dei partenopei in casa col Genoa (domenica sera) il divario salirebbe a 21 punti con scontro diretto a favore della Juve: distacco incolmabile.

Se lo scudetto già domenica non dipende solo dagli uomini di Allegri, lo sarà nel week-end che segue: a quel punto basterà battere sia Milan che Spal per assicurarsi di avere almeno gli attuali 18 punti di vantaggio.

Insomma, è solo una formalità. Certo, il record della Juve di Conte può essere un obiettivo: per superare i 102 punti del 2013-14 basteranno sette vittorie e un pareggio.