La Juve è inarrestabile: 4-1 all’Udinese e +19 sul Napoli

kean

Non si ferma la corsa della Juventus che, nell’anticipo della 27esima giornata ha asfaltato l’Udinese all’Allianz Stadium con un netto 4-1: si tratta della 24esima vittoria (con tre pareggi) di un campionato stellare per gli uomini di Allegri, avanti ora di 19 punti sul Napoli secondo.

Non è servito neppure l’ampio turnover scelto dal tecnico toscano (Caceres in difesa, tridente con Bernardeschi, Kean e Alex Sandro) a dare qualche speranza ai friulani, sotto di due reti all’intervallo. E’ stato proprio il giovane Kean, centravanti della nazionale Under 21, a siglare una doppietta che conferma le sue doti di goleador.

Nella ripresa Kean ha poi conquistato un calcio di rigore trasformato alla perfezione da Emre Can, quattro minuti prima del gol del 4-0, firmato da un altro centrocampista, Matuidi. Kevin Lasagna, nel finale, ha reso meno amara la sconfitta dell’Udinese, ancora relegata nei bassifondi della classifica. Per la Juve, ora, comincia la missione rimonta con l’Atletico Madrid.