Dopo i due giorni di riposo concessi da Max Allegri, la Juventus si è ritrovata alla Continassa per cominciare a preparare il big match di domenica sera, al San Paolo contro il Napoli.

La sorpresa, in negativo, ha riguardato Cristiano Ronaldo: il portoghese ha rimediato una botta alla caviglia a Bologna e il dolore non è ancora svanito tanto da costringerlo a lavorare a parte. Domani sarà il giorno chiave per capire se il cinque volte Pallone d’Oro avrà smaltito questo problema e potrà quindi partecipare alla trasferta in Campania.

La sensazione è che, però, Allegri potrebbe decidere di non rischiare Ronaldo, considerato anche il largo vantaggio (13 punti) in classifica sulla diretta inseguitrice. Insomma, il Napoli è lontano ma la prospettiva dell’Atletico Madrid e di un match fondamentale per la stagione bianconera è molto più vicina. Ecco perché CR7 potrebbe saltare il secondo match ufficiale da quando è arrivato a Torino, dopo la squalifica scontata in Champions con lo Young Boys.