Higuain dice addio alla nazionale: “In molti saranno felici”

higuain

E’ un addio polemico quello di Gonzalo Higuain alla nazionale argentina. Il centravanti del Chelsea, ancora di proprietà della Juventus e rimbalzato negli ultimi mesi da una destinazione all’altra, ha deciso di non giocare più per l’albiceleste anche se, a dirla tutta, era stato già regolarmente ignorato nelle ultime convocazioni di Scaloni. E la situazione, visto il momento di forma del “Pipita” non sembrava destinata a migliorare.

In un’intervista a Fox Sports, Higuain ha spiegato: “Il mio ciclo con l’Argentina è terminato, ho già parlato con Scaloni e gli ho espresso il mio punto di vista. Per la gioia di molti ora guarderò da fuori le partite della Selecciòn. E’ una decisione su cui ho riflettuto molto, la gente ricorda solo gli obiettivi mancati e non quelli raggiunti. Il mio ciclo un fallimento? Lo sarebbe stato senza aver partecipato ai Mondiali, senza aver giocato tre finali”. L’ultima presenza di Higuain con l’Argentina resterà quella contro la Nigeria, durante il Mondiale in Russia del 2018.