Er Faina mollato da Sharon dopo Temptation Island? La verità

L’attenzione mediatica si è concentrata sul mondo del gossip e il personaggio di Er Faina che ha fatto discutere il web. Il volto scorbutico del web ha deciso di prendere parte a Temptation Island Vip insieme alla fidanzata Sharon, la quale stava per lasciarlo a fine percorso.

Er Fain a Temptation Island Vip

Le prime due puntate di Temptation Island Vip sono state animate dal clamore che ha creato la partecipazione di Er Faina. Il volto scorbutico della televisione ha deciso di prendere parte al reality show insieme alla sua attuale fidanzata, Sharon Macri completamente estranea al mondo della televisione.

Lui è una star del web, mentre lei lavora in una pizzeria di Roma. A difenderlo poco prima che iniziasse Temptation Island Vip 2 era stata la stessa Alessia Marcuzzi che a Chi aveva dichiarato: “Polemiche inutili. In ogni programma ci sono personaggi controversi. Le critiche le ho lette, restano parole o sfoghi sui social che partono come un treno ogni volta che inizia una trasmissione con concorrenti ‘borderline’. Ma la presenza di Damiano merita una riflessione, anche perché non sta gareggiando per un montepremi. Qui la posta in gioco è l’amore. Come coppia, sappiate che la vera ‘faina’ è Sharon: potrebbe essere la portavoce che vendicherà tutte le donne che lui ha massacrato negli anni. Sono curiosa di scoprirlo”.

Er Faina mollato da Sharon dopo Temptation Island?

Nel corso delle ultime ore ha fatto parecchio discutere quanto successo a Er Faina nel programma di Temptation Island Vip 2. Il personaggio famoso sul web ha dimostrato che l’amore può sopravvivere a Temptation Island, ma che può essere comunque messo a dura prova durante il periodo di permanenza nel reality show. Un po’ com’è successo a lui durante l’avventura con Sharon.

“Ho sbagliato”

A conquistare il pubblico, invece, è stata l’ammissione di colpevolezza che ha fatto Er Faina seguito dalle lacrime e tentativo di riconquistare Sharon Macri che invece aveva abbandonato il programma senza di lui.

Al secondo falò di confronto Er Faina si dichiara dicendo: “Sono stato bravo stasera, ti ho chiamato presto. Ho sbagliato a venire qua, sono stato presuntuoso. Nel villaggio piangevo: mi mancavi tu e tutto quello che ho a Roma. Mi è mancato tutto quello che abbiamo. Non c’era motivo di arrabbiarmi con te. Certe cose possono essere dette in maniera differente. In questi giorni ti ho scritto 200 lettere, non ho mai scritto così tanto in vita mia”. Successivamente, Er Faina conclude dicendo: “Ti amo, sei la cosa più importante della mia vita. Questa esperienza mi ha fatto capire una cosa: non ti chiederò più di mandarmi un messaggio ogni mezz’ora, se esci mi addormento alle 11 e mi sveglio la mattina dopo”.