Calciomercato Milan, rossoneri su tre talenti della Dinamo Zagabria: Olmo, Moro e Marin

Dani Olmo

Dinamo Zagabria-Benfica, partita d’andata degli ottavi di finale di Europa League in programma il prossimo 7 marzo, sarà un match che potrebbe interessare particolarmente i tifosi del Milan. Sì, perché lo scouting rossonero ha individuato tre giocatori dell’undici croato come particolarmente interessanti e il palcoscenico internazionale potrebbe essere l’ideale per valutare i tre anche dal punto di vista della personalità.

Il nome più conosciuto è quello di Dani Olmo, trequartista catalano classe ’98 già eletto miglior calciatore del campionato croato e nel giro dell’Under 21 spagnola. Olmo è cresciuto nel Barcellona (che potrebbe pensare di riportarlo presto a casa) ed è andato a segno due volte, quest’anno, in Europa League. La valutazione è già alta: 25 milioni.

Più abbordabili Nikola Moro e Antonio Marin. Il primo è un mediano di grande qualità ma anche temperamento, classe ’98. Dal 2014 è nel giro della prima squadra e per molti ricorda Rakitic.

Marin, invece, è nato nel 2001 e quest’anno ha giocato 3 spezzoni di gara in campionato. E’ un attaccante esterno rapido e tecnico, il paragone stavolta porta a Perisic. Vedremo se il Milan affonderà il colpo per uno di questi tre prospetti…