Nella giornata di oggi è sbarcato a Torino Jorge Mendes, uno dei procuratori più influenti (se non il più influente) del calcio e che la scorsa estate fu uno degli artefici dell’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus.

Mendes ha incontrato Paratici e c’è stata una prima discussione su Joao Felix. Per molti è la futura stella del calcio portoghese, è un fantasista classe 1999 in forza al Benfica e su cui da tempo sono vigili i due club di Manchester. E’ per questo motivo che la Juventus proverà ad anticipare la concorrenza, sfruttando al meglio i rapporti privilegiati proprio con Mendes.

Ad oggi il vero “problema” è proprio il Benfica: sebbene ci siano ampi margini di manovra col club portoghese, non va dimenticato che la clausola rescissoria ammonta a 120 milioni di euro. Va detto anche che in estate la Juventus farà cassa grazie all’addio di Douglas Costa ma le vie del mercato sono davvero infinite…