L’Inter e Mauro Icardi si separeranno a fine stagione, è l’epilogo che sembra ormai inevitabile dopo i contrasti di queste settimane e nonostante gli ultimi segnali positivi che arrivano da entrambi i fronti.

L’ormai ex capitano dei nerazzurri cercherà di chiudere nel modo più dignitoso la sua avventura a Milano, centrando la qualificazione in Champiosn League che dopo la vittoria nel derby è molto più probabile. Icardi, però, avrà un problema non di poco conto: Lautaro Martinez si è preso il “cuore” dei tifosi nerazzurri e, probabilmente, ad oggi Spalletti lo preferisce come centravanti titolare.

Gli scenari a fine stagione possono essere molteplici. Uno particolarmente intrigante porterebbe ad uno scambio (con conguaglio a favore della Juventus) con Paulo Dybala, ormai da tempo non considerato più un titolare inamovibile da parte di Allegri. E, sullo sfondo, c’è sempre l’ipotesi Dzeko, considerato da Marotta ed Ausilio la spalla ideale in attacco per il “torito” Lautaro Martinez.