Allegri dopo l’eliminazione: “Resto alla Juve anche il prossimo anno”

allegri

Serata scioccante quella vissuta dalla Juventus, eliminata e per lunghi tratti “maltrattata” dall’Ajax in Champions League. I lancieri hanno maramaldeggiato allo Stadium, mostrando una superiorità tattica e tecnica imbarazzante a questi livelli.

Nel dopo-gara la curiosità dei tifosi era tutta rivolta sulle parole di Allegri. Il tecnico bianconero, dopo le dichiarazioni di pochi minuti prima di Agnelli, ha tenuto a sottolineare: “Ho già parlato col presidente qualche giorno fa, e gli ho detto che ho deciso di restare. La squadra è giovane si può costruire il futuro insieme”.

Insomma, sono stati disillusi i tanti tifosi che sui social network invocavano le dimissioni del toscano. Allegri ha poi elogiato la prestazione degli avversari: “Un gran secondo tempo quello dell’Ajax, hanno certamente meritato il passaggio del turno. Noi siamo stati spesso troppo lunghi e abbiamo perso la compattezza dei primi 45 minuti, poi c’è stato anche un pizzico di paura dopo il loro pareggio. Dispiace soltanto non aver avuto la rosa a disposizione, le assenze erano molte”.