Strootman: “Dopo il cartellino rosso abbiamo lottato e giocato meno”

0
Roma, 120/12/2017. Roma-Torino, Coppa Italia/Tim Cup 2017/2018

Al termine della partita vinta dai giallorossi per 1-0 contro l’Hellas Verona, il centrocampista della Roma Kevin Strootman ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium. Queste le sue parole:

Era fondamentale per sbloccarvi… 
Sì era difficile. Nel primo tempo potevamo chiuderla ed abbiamo avuto occasioni importanti. Sull’1 a 0 è sempre difficile. Dopo il cartellino rosso abbiamo lottato meno e giocato meno. Dobbiamo lavorare forte.

Perché non fate più di un gol? 
Anche a Genova con la Sampdoria abbiamo avuto occasioni e non abbiamo segnato. Il calcio è così, anche io ho sbagliato un’occasione incredibile.

LE PAROLE DI STROOTMAN A SKY SPORT

Quanto è importante questa vittoria? 
Troppo, un mese e mezzo senza vincere è tanto per la Roma. Oggi avevamo un solo obiettivo, potevamo fare meglio, sicuramente nel secondo tempo. Ma adesso sono importanti i tre punti. Dobbiamo lavorare per vincere nella prossima partita, sarà dura, ma dobbiamo tornare a vincere queste partite.

Potevate chiuderla prima? 
Ci è mancata fiducia, volevamo chiuderla. Anche nel primo tempo abbiamo giocato bene, avevo questa sensazione dal campo, ma se non fai il secondo è sempre difficile. Loro hanno avuto due occasioni nel secondo tempo, per fortuna abbiamo un portiere fortissimo e i difensori centrali forti. Dobbiamo sicuramente fare meglio davanti, ma i nostri attaccanti sono forti e torneranno a segnare sicuramente.

Tre punti fondamentali per la Champions…
Sì ma non dobbiamo parlare delle altre squadre. L’Inter ha pareggiato, non so cosa farà la Lazio, ma dobbiamo vincere le nostre partite, poi vediamo dove siamo. Se vogliamo giocare la Champions dobbiamo migliorare tanto per essere pronti nelle partite con gli avversari più forti. Dobbiamo fare di più.

Finito il mercato, Dzeko sembrava diverso oggi… 
Non lo so, lui è stato sempre chiaro con noi. Voleva rimanere e lavora sempre al 100% per la squadra. Sono sicuro che tornerà a segnare la prossima settimana.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here